Come è cambiato e come funziona il nuovo algoritmo di Instagram

Da qualche settimana avrete notato che la newsfeed di Instagram è diversa, ciò è dovuto alla modifica dell’algoritmo. Vi sarete chiesti: “come funziona il nuovo algoritmo di Instagram?”

Il team del social gestito da Facebook ha riunito un gruppo di giornalisti per spiegare come funziona il nuovo algoritmo di Instragram

Criteri di classificazione dei feed di Instagram

Instagram funziona sull’apprendimento automatico, o intelligenza artificiale, che si basa sul comportamento passato dell’utente per creare un feed unico per tutti. Anche se segui esattamente gli stessi account di qualcun altro, riceverai un feed personalizzato, in base al modo in cui interagisci con tali account.

Ci sono 3 fattori principali che determinano ciò che vedi nella tua newfeed di Instagram:

  1. Interesse: Instagram ti mostrerà i contenuti in base al tuo comportamento passato, cioè con cosa e chi hai interagito
  2. Recency:  Instagram terrà conto di quanto recentemente è stato pubblicato il post con priorità per i contenuti puntuali rispetto a quelli vecchi di settimane
  3. Relazione:  verrà valutato quanto sei vicino alla persona che lo ha condiviso, con un punteggio più alto per le persone con cui hai interagito molto in passato su Instagram, ad esempio commentando i loro post o taggandoli nelle foto.

Altri fattori che influiscono come funziona il nuovo algoritmo di Instagram

Ci sono anche altri fattori che influiscono su come funziona il nuovo algoritmo di Instagram:

  • Frequency: quanto spesso apri Instagram, esso cercherà di mostrarti i post più interessanti per te dalla tua ultima visita.
  • Following: se segui molte persone, Instagram sceglierà una gamma più ampia di autori in modo che tu possa vedere meno di ogni specifico utente
  • Utilizzo: il tempo che trascorri su Instagram determina se stai visualizzando i post per te più interessanti durante le sessioni brevi o se approfondisci maggiormente  se passi più tempo a navigare.

Altri chiarimenti del team di Instagram

Il team di Instagram ha risposto anche su molte delle domande più comuni e sulle teorie cospirative di come funziona il nuovo algoritmo di Instagram

  • Instagram non sta attualmente valutando l’opzione di tornare indietro per utilizzare il vecchio algoritmo, ma è attento e ascolta che cosa non piace agli utenti del nuovo feed.
  • Instagram non nasconde i post nel feed e potrai vedere tutto ciò che viene pubblicato da tutti quelli che segui se continui a scorrere.
  • Non vengono favoriti i contenuti video rispetto alle immagini, ma i feed delle persone sono ottimizzati in base al tipo di contenuto con cui interagiscono. Se vedi maggiormente video ti verranno proposti più video, se interagisci maggiormente con immagini ti saranno mostrate più immagini.
  • Non vengono favoriti gli utenti che utilizzano le Stories, Live o altre funzioni speciali dell’app.
  • Instagram non classifica gli utenti per la pubblicazione troppo frequente o per altri comportamenti specifici
  • Instagram non favorisce la visibilità agli account personali o agli account aziendali, quindi il passaggio non ti aiuterà.
  • Lo shadowbanning non è una cosa reale e Instagram dice che non nasconde il contenuto dei post per la pubblicazione di troppi hashtag o altre azioni.

Chiaramente a causa dell’aumento continuo di utenti che utilizzano Instagram si sta verificando un problema simile a quello avuto dall’algoritmo di Facebook nel 2015: la concorrenza riduce la portata. Man mano che sempre più utenti e aziende si iscrivono a Instagram e pubblicano più spesso, ma il tempo di navigazione dei feed rimane stabile per utente, il post medio verrà insabbiato e riceverà meno visualizzazioni. Gli utenti si lamenteranno inevitabilmente che Instagram sta cercando di costringerli a comprare annunci, ma è una conseguenza naturale e inevitabile di feed algoritmici.

Cosa fare a questo punto?

Il consiglio per ottenere una maggiore visibilità dei propri post è quello di postare contenuti belli e interessanti, corredati da una descrizione ottima in modo tale dal richiamare l’attenzione dei tuoi seguaci che interagiscano con commenti e like. In questo modo l’algoritmo stabilirà una maggiore affinità tra il tuo profilo e il tuo pubblico e la tua visibilità sarà assicurata.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.